venerdì 15 novembre 2013

ingredienti: Glyceryl laurate



È un estere dell'acido laurico, cioè un mix di idratante glicerina e acido laurico, un componente molto comune di burri, oli e grassi in genere, anche se in genere viene estratto dall'olio di cocco. È emolliente e lenitivo, ma ha anche proprietà emulsionanti, cioè la capacità di tenere insieme l'acqua e l'olio, e aiuta le creme e i prodotti cosmetici in genere ad avere la giusta consistenza. E come se non bastasse ha anche discrete proprietà antimicrobiche, quindi contribuisce alla buona conservazione del prodotto.
La nostra pelle lo adora anche perché l'acido laurico è uno dei componenti del sebo umano, è quindi particolarmente gradito e ha una funzione protettiva e batteriostatica, in più ripristina gli elementi nutritivi.
Il biodizionario gli assegna 2 pallini verdi.