sabato 8 febbraio 2014

Methylisothiazolinone

Questo conservante ha fatto parlare di sé per la sua capacità di scatenare allergie. Insieme al Methylchloroisothiazolinone dà origine al Kathon, un conservante che gode dei favori dell’in­dustria cosmetica per il fatto di essere inodore, incolore e ben compatibile con vari emulsionanti. In più, è molto efficace contro batteri gram positivi e gram negativi e contro i funghi. Troppo efficace forse per la no­stra pelle: i casi di allergia hanno cominciato a moltiplicarsi e la sostanza ha cominciato a sparire dalle etichette. È una sostanza tossica, molto dannosa per gli organismi acquatici e ben poco biodegradabile