martedì 25 marzo 2014

Caudalie Premier Cru: ottima ed efficace

Questa volta per dimostrare l'effetto di un trattamento ci metto la faccia. Ho fatto le foto prima e dopo: 15 giorni dopo l'uso quotidiano di Premier Cru, prodotto da Caudalie. Le foto sono state scattate alla stessa ora del giorno, nella stessa posizione, con la stessa espressione e con la stessa macchina fotografica. Solo che 15 giorni dopo c'era il sole e questo ha cambiato l'illuminazione migliorando un po' l'aspetto. Ma nonostante questo i risultati si vedono, almeno credo. Nessun miracolo, ma un certo miglioramento è evidente. Anche questa volta il cambiamento si è verificato subito, nel giro di 2 o 3 giorni. “La pelle raggiunge velocemente la massima idratazione, poi è come una spugna madida d'acqua, non riesce più ad assorbirne. Ecco perché i test di efficacia si fanno dopo 1 settimana e dopo 2 settimane”, mi ha spiegato Carla Scesa, docente di chimica dei prodotti cosmetici all’università Cattolica di Roma. “Alla fine del trattamento purtroppo, se non si continua a usare un buon prodotto, basta davvero poco tempo per perdere i benefici ottenuti”.
Ma veniamo alla recensione: la consistenza è buona, un poco cerosa se si vuole, ma si fonde immediatamente al contatto con la pelle. Il profumo è floreale, quasi di rosa.

Caudalie Premier Cru prima e dopo
Cosa c'è dentro
I principi attivi si basano come nella migliore tradizione Caudalie, sui derivati dell'uva e del vino. In particolare sul Resveratrolo-oleyl per un effetto elasticizzante e rassodante, sulla Viniferina per schiarire eventuali macchie e sui polifenoli di vinaccioli d'uva che come si sa sono molto anti-ossidanti. Tutti ingredienti brevettati. In più segnaliamo la presenza di peptidi che promuovono attivamente il rinnovamento cellulare e di Adenosina che ha la stessa funzione. Ci sono anche Ceramidi per ripristinare la barriera cutanea e Beta-glucano, un superingrediente che è idratante, antiossidante ed energizzante insieme. Ci sono poi una valanga di emollienti: dall'olio di vinaccioli d'uva, ovviamente, a quello di albicocca, agli insaponificabili dell'olio di oliva un toccasana per il benessere della pelle.
Crema ricca di principi attivi dunque e si vede. C'è però anche qualche neo: un silicone, troppo poco per nuocere alla pelle, ma comunque non facilmente biodegradabile. E ci sono alcuni ingredienti sintetici e non biodegradabili. Nei trascurabili come si diceva. Diciamo che l'unico ingrediente che davvero non mi piace è il butylene glycol così in alto nell'Inci. È un solvente, e come tutti i solventi scioglie, non è che potrebbe sciogliere anche la compattezza della pelle? Nel dubbio, finito il flacone non ne ricomprerò subito un altro. È solo prudenza.
Forse l'unico vero neo è il prezzo: si compra in farmacia e costa circa 100 euro! Ma secondo me li vale. (Guarda anche Caudalie Resveratrol Lift contorno occhi

etica professionale: nessuno mi paga per le mie recensioni. Tutto quello che scrivo è sincero. Siccome alcuni prodotti che testo mi sono stati regalati, ho deciso di recensire solo quelli che mi piacciono. Ecco perché difficilmente troverete recensioni negative.
ingrediente traduzione A cosa serve
Aqua acqua a contenere tutti gli altri ingredienti senza che il composto diventi grassissimo e inspalmabile
Cetearyl alcohol - emulsionante, tiene assieme acqua e olio
Butylene glycol - È un umettante, cioè impedisce che la crema si secchi, ed è un solvente, cioè per esempio solubilizza gli oli essenziali nell'acqua. In queste posizioni e in questa quantità ha anche una funzione idratante e antibatterica. Non è il massimo però ai primi posti dell'Inci proprio per la sua funzione solvente.
Glycerin glicerina Umettante, idratante
Caprylic/capric tryglyceride - Emolliente
Hydrogenated Ethylhexyl Olivate - Emolliente
Hydrogenated olive oil unsaponifiables Insaponificabili dell'olio di oliva Emolliente
Vitis vinifera seed oil Olio di vinacciolo Emolliente, l'olio di vinacciolo si assorbe facilmente ed è un ottimo elasticizzante, anche a causa del contenuto di gammaorizanolo (antiossidante)
Hydrogenated apricot kernel oil Olio di nocciolo di albicocca idrogenato Emolliente. È un olio inodore che si assorbe facilmente. È composto per oltre il 50% da acido oleico (lo stesso dell'olio dioliva), oltre il 20% la quantità di acido linoleico (omega 6). è inoltre molto ricco di vitamina E
Ethylexyl palmitate

Emolliente.
PEG-20 stearate

Emulsionante, cioè tiene assieme l'olio e l'acqua contenuti in una crema.
C12-15 Alkyl benzoate

Emolliente sintetico
Imperata cilindrica root extract

Estratto vegetale, idratante
Palmitoyl grape seed extract -
Antiossidante, condizionante, protettivo


Dimethicone - Emolliente. È un silicone, io non li amo molto (la ragione è spiegata qui), ma in questa posizione dell'inci significa che ce n'è una piccola quantità quindi tollerabile
Propyl grapevine shoot extract olivate Estratto di vite ricco di resveratrolo antiossidante
Tribehenin

Emolliente (se vuoi saperne di più leggi qui)
Carbomer

Stabilizzante delle emulsioni, viscosizzante
Caprylyl glycol

Conservante
Parfum (fragrance) Profumo Profumo
Potassium sorbate

Conservante
Palmtoyl grapevine shoot extract Estratto di vite ricco di resveratrolo antiossidante
Tocopherol Vitamina E antiossidante
Cassia angustifolia seed polysaccharide

Estratto vegetale
Lecithin Lecitina Emulsionante, emolliente
Ceramide 2

Ripristina e mantiene integra la barriera cutanea


Silica dimethyl silylate Derivato della silice Antischiuma, emolliente, viscosizzante
Sodium carboxymethyl betaglucan Betaglucano
Idratante, protegge dai danni del sole, stimola la proliferazione dei fibroblasti (le cellule che producono elastina, collagene e acido ialuronico)


Adenosine polysorbate Adenosina Energizzante, stimolante
Sodium hydroxide Soda caustica Agente tampone, serve soprattutto per regolare il pH di un prodotto
Pentylene glycol

Umettante, solvente
Sodium hyaluronate Acido ialuronico Idratante
Acrylates/C0-30 alkyl acrylate crosspolymer Acrilato filmante
Palmytoyl oligopeptide

Energizzante, stimolante
Palmytoyl tetrapeptide-7

Energizzante, stimolante
Geraniol Geraniolo Allergene del profumo
Linalool Linalolo Allergene del profumo
Citronellol Citronellolo Allergene del profumo
Coumarin

Allergene del profumo
Come giudico gli ingredienti. Mi baso soprattutto sul biodizionario.it di Fabrizio Zago, che però non contiene tutti gli ingredienti. Per i principi attivi più recenti mi baso su siti che pubblicano studi scientifici, interviste a “guru” della cosmesi e siti autorevoli.