lunedì 31 marzo 2014

Maschera all'avocado e acido ialuronico: spettacolare

Prima (a destra) e dopo la maschera (a sinistra)
Questo esperimento nasce in un modo un po' estemporaneo: avevo un avocado in casa. Ben maturo, troppo maturo, ma nessuna voglia di mangiarlo (sono a dieta). Così visto che lo conosco come uno straordinario anti age ho pensato di spalmarmelo sulla faccia e di lasciarcelo per un po'. Ha funzionato: la pelle appare luminosa, omogenea, rimpolpata.

L'avocado contiene fino al 74% di acido oleico e circa il 10-14% di acido linoleico (Omega 6), emollienti e rigeneranti, vitamina E, l'idratantissimo squalene e tanti antiossidanti fitosteroli (se vuoi saperne di più leggi qua). Ma siccome gli esperti dicono che la frutta non è molto concentrata a livello di principi attivi, ho aggiunto dell'acido ialuronico.  
Io avevo in casa quello in polvere comperato da Aromazone, ma va benissimo anche
quello di Collistar della linea attivi puri (circa 30 euro per 30 ml), o quello che si acquista online sul sito della farmacia Vernile (www.farmaciavernile.it) 13 euro per 5 grammi. Io ci ho aggiunto anche mezzo cucchiaino di vitamina E, antiossidante, idratante e lenitiva, ma l'avocado già ne contiene. Per non far ossidare l'avocado, ho aggiunto anche uno spruzzo di limone, che comunque ha un effetto schiarente, purificante e astringente.


Ecco la ricetta:

mezzo avocado

una spruzzata di limone

mezzo grammo di acido ialuronico

mezzo cucchiaino di vitamina E






Ho preso mezzo avocado ho aggiunto il succo di mezzo limone e l'ho schiacciato con la forchetta. Ho aggiunto una punta di cucchiaino di acido ialuronico e mezzo cucchiaino di vitamina E, ho mescolato e ho spalmato sulla faccia (meglio farlo da sdraiati e con un asciugamano sotto la testa). Ho insistito sulle zone più rugose e le labbra, ho lasciato agire 30 minuti, nel tempo la maschera si è quasi irrigidita e la pelle quasi tirava. Ho sciacquato, ho pulito con il pannetto in microfibra e ho messo un po' di crema. 
E sarei stata pronta per una serata speciale. Invece ho scattato la foto e sono andata ad apparecchiare la tavola. Con una pelle straordinarimanete luminosa.