mercoledì 2 aprile 2014

Ma cosa sono i peptidi?


“Le creme di ultima generazione non si limitano a riparare i danni dell’ossidazione ma stimolano alcune cellule della pelle, i fibroblasti, a svolgere al meglio il loro lavoro: produrre collagene, elastina e acido ialuronico, i veri responsabili di una pelle tonica ed elastica. Per ottenere questo risultato la cosmesi utilizza sostanze di sintesi, soprattutto peptidi: minuscole porzioni di proteine, talmente piccole da penetrare nella pelle e arrivare al fibroblasto”. Lo dice Silvia Gatti formulatrice di Microna, laboratorio che sviluppa nuovi cosmetici e testa innocuità e performance delle formulazioni.
Quando sentiamo parlare di peptidi biomimetici non dobbiamo quindi immaginarli mimetizzati nella vegetazione, ma mentre stanno imitando l'azione di componenti che stimolano la produzione dei vagheggiati collagene, elastina e acido ialuronico.

I peptidi si trovano naturalmente nel nostro corpo e regolano diverse funzioni: alcuni agiscono sull'attività ormonale, altri sul sistema immunitario, altri ancora appunto hanno funzione di comunicazione, sono messaggeri che dicono alle cellule che cosa devono fare: produrre più collagene!

In realtà il mondo dei peptidi è molto vasto: ci sono studi che testano la loro azione nella guarigione delle ferite, nella cura delle dermatiti e in molti altri settori. Per esempio uno studio del 2013 (pubblicato sul Journal of Plastic Dermatology) parla di un Thymus peptide per frenare la caduta dei capelli e promuoverne la ricrescita. Ma di peptidi ne parleremo ancora.... è un mondo troppo interessant.



Conosciamone qualcuno da riconoscere nell'Inci

Palmitoyl tripeptide-3 imita l'azione della trombospondina-1, che in natura va a interagire con le molecole che stimolano il fibroblasto. Gli dà una piccola scossa in modo che produca più collagene.

Acetyl Tetrapeptide stimola la sintesi di syndecano 1 e di un tipo di collagene

Acetyl Tetrapeptide-9 stimola la sintesi dei proteoglicani che giocano un ruolo chiave nell'ancoraggio dei tessuti, così che la pelle sembri più tonica. Non solo stimolano la produzione di collagene, ma anche il modo in cui si dispone nel derma.