domenica 5 ottobre 2014

L'arte del sapone: un corso sui saponi creativi




Impariamo a produrre saponi naturali e unguenti per la pelle divertendoci. Efficaci, delicati, superbiodegradabili, sono anche un modo per scatenare la nostra creatività. Niente di complicato, ma oggetti allegri e belli da vedere, che potrai usare o regalare agli amici per un Natale fai da te.
Il corso si articola in sette appuntamenti settimanali da 2 ore l'uno, in cui si imparerà a produrre sette diverse ricette e diverse tecniche di produzione. Ognuno porterà a casa i frutti del proprio lavoro da usare o regalare agli amici.

 

 
Primo incontro: Marsiglia psichedelica

Breve introduzione ai saponi naturali cosa sono e come si fanno. Preparazione di un semplice sapone di Marsiglia ma variegato in diversi colori.

Secondo incontro: Bombe da bagno pacifiste

Semplici da fare, frizzano allegramente nella vasca nutrendo la nostra pelle e stimolando la circolazione. Con un po' di fantasia e di aromaterapia riusciremo a fare le più adatte a noi: floreali, agli agrumi, o speziate.

Terzo incontro: I saponi pasticcini

Con gli stampi in silicone per muffin e plum cake realizzeremo dei saponi simili a dolci. Al caffè per combattere la cellulite, al cacao per mantenere l'elasticità e alla vaniglia per coccolare la nostra pelle.

Quarto incontro: Gelatine per la doccia

Sembrano proprio morbide caramelle ricoperte di granelli di zucchero, invece lavano e nello stesso tempo idratano la pelle, evitando di doverci spalmare di crema dopo la doccia.

Quinto incontro: Fior di sapone

Con l'aiuto dei vasetti per piante grasse, del sapone naturale e di un po' di tecnica faremo crescere  tante piantine profuma ambiente.

Sesto incontro: Questione di peeling

Caffè, zucchero di canna e semi di papavero immersi in burri emollienti profumati e solidificati nella forma che più ci ispira. Per ritrovare lo splendore della pelle divertendosi.

Settimo incontro: Il sapone pongo

Un sapone colorato e profumato da modellare come se fosse pongo. Chi compra da Lush già lo conosce, il nostro però sarà veramente naturale.

 

Dove: Atelier di via parmigianino

Milano, via Parmigianino 16 (interno cortile a sinistra)
Mezzi pubblici: tram 16, autobus 91; MM Linea 1 Fermata De Angeli)

Quando: ogni mercoledì la mattina dalle 10.00 alle 12.00, o dalle 15.00 alle 17.00  il pomeriggio

Quanto: il corso costa 250 euro + 12 euro di tessera annuale Arci

Tutti i materiali per la realizzazione dei saponi e dei balsami sono forniti da noi, tutti i prodotti realizzati sono invece per voi e per i vostri cari

Equipaggiamento necessario: un grembiule con pettorina o un camice, occhiali paraschizzi di plastica (quelli da saldatore si comperano nei grandi magazzini del fai da te, ma vanno bene per cominciare anche gli occhialini da piscina), abiti con maniche lunghe.

 

Chi sono: Nadia Tadioli è una giornalista che da quasi 10 anni si è fatta rapire dal fascino della cosmesi naturale. Ha frequentato i corsi della scuola di Pratiche sostenibili di Cascina Santa Brera e i corsi di aromaterapia della scuola di Agraria di Monza. Sull'argomento ha anche scritto un libro, Senza Trucco edito da Stampa Alternativa. Scrive per la rivista Terra Nuova, intervistando i maggiori esperti del settore per capire come scegliere i cosmetici migliori per la nostra pelle e per l'ambiente. L'ultima avventura è un blog, diario ecobeauty (ecoantiage.blogspot.it), per comunicare al mondo i suoi esperimenti e le scoperte cosmetiche.