martedì 5 gennaio 2016

Lush profuma i quadri di Monet


L'idea è davvero carina: dare un profumo ai quadri già evocativi di Monet. È quello che ha fatto Lush, con la Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino. L'8 gennaio ci sarà il primo di una serie di appuntamenti alla scoperta di aromi e profumi alla mostra “Monet. Dalle collezioni del Musée D’Orsay”. Così la famosa Colazione sull’erba si arricchirà degli effluvi del profumo Dad’s Garden Lemon Tree. La tela sulla
cattedrale di Rouen sarà abbinata Breath of God e il ritratto di Blanche Hoschédé agli echi floreali di Imogen Rose. Sono solo tre esempi degli accoppiamenti con i profumi della linea Lush Gorilla Perfume.

Al termine di questo particolare percorso visivo-olfattivo, in cui sarà sottolineata la connessione tra ciascuna fragranza e la rispettiva opera d’arte, un maestro profumiere dei Gorilla perfume ti aiuterà a realizzare il tuo profumo. 

Lavorerai con gli olii essenziali caratteristici di Lush per creare una fragranza personale, che rappresenti al meglio i tuoi gusti e la tua opera preferita di Monet.