lunedì 9 maggio 2016

Area Expo un anno dopo

Sono di nuovo qui, a Cascina Triulza, l'orto giardino dello scorso anno è in pieno rigoglio: il profumo delsedano  pervade l'aria, i carciofi sono più alti di me, la rucola è in piena fioritura, il rosmarino sta crescendo alla grande. La natura si sta riprendendo i suoi spazi. Riaprirà presto- dice Bonomi, l'ad di Arexpo, ma lo sviluppo immobiliare dovrà tener conto di quello che l'area è destinata a diventare: lo Human Technopole italiano. Speriamo!
Non tutto viene buttato, qui stanno recuperando delle piastrelle
Il padiglione dell Angola è ancora lì
È così il Cardo e il Documano. Anche il padiglione 0 è intonso, ma non sono riuscita a fotografarlo